3.5 (6 recensioni)

Caratteristiche

  • Ancora
    Autorizzata
  • Boe d'ormeggio
    Unaivalable
  • Ormeggio in banchina
    Available
  • Cime a terra
    Non necessarie

Tipo di fondale

  • Rocce

Protezione contro il vento & le onde

Accessibile con dinghy

  • Spiaggia
    Available
  • Ristorante
    Available
  • Acqua
    Available
  • Pontile
    Available

Informazioni sulla banchina

  • Unaivalable
    Elettricità
  • Available
    Acqua
  • Gratuito

L'opinione dei naviganti (6 recensioni)

  • Liz — 10/06/2019
    Papillon | Vela — 12.34 m

    La banchina della città è comoda per la piazza e i servizi di Pilos. La banchina è molto alta e l'acqua profonda circa 10 metri. Abbiamo finito col usare il nostro gommone per traghettarci su una scala nel muro, dal momento che la nostra passerella non è abbastanza lunga! Altri mettono i loro passerelle nei pneumatici apposti al muro, il che farebbe loro valere la pena di puntare. C'è un uomo della città che viene in giro e offre acqua, e ha disposto che il gasolio venga consegnato tramite una mini-cisterna. Un sacco di gente viene a passeggiare sul molo di notte, come notato nel pilota, ma nel complesso è stata una notte tranquilla. Se salpate, c'è molto spazio nel porto interno per legare il gommone a.

    Town quay convenient to Pilos town square and amenities. The quay is very tall and the water about 10m deep. We ended up using our dinghy to ferry ourselves to a staircase in the wall, since our passerelle is not long enough! Others put their passerelles into the tires affixed to the wall, which would make them worth aiming for. There is a man from the town who comes around and offers water, and he arranged for diesel to be delivered by mini tanker. A lot of people do come and walk around on the pier at night, as noted in the pilot, but it was a quiet night overall. If you anchor off, there is lots of space in the inner harbour to tie up the dinghy to.

  • Geoff — 11/06/2019
    Merv | Vela — 10.36 m

    Sono livido in Pylos, Peleponese, in Grecia! Lo scorso luglio nel porto di Poros, Cefalonia, ho chiesto il documento di viaggio del mio yacht (Dekpra) per avere il suo primo francobollo di rinnovo annuale. Il poliziotto del porto era chiaramente riluttante a fare i documenti, ma fu convinto a perché temevo di non essere vicino a un altro ufficio prima che fosse previsto all'inizio di agosto. Qualche settimana fa, durante il mio processo fiscale di crociera a Pylos, ho notato che era stata timbrata la sezione sbagliata lasciando vuote le caselle "Attestato annuale". Un supervisore ha detto agli ufficiali di ignorare l'errore. Tuttavia, un altro poliziotto del porto di Pylos è sceso ieri sulla mia barca e ha chiesto di vedere i miei documenti e ha annunciato che avrebbe mantenuto la mia registrazione dell'imbarcazione e Dekpra poiché aveva scoperto che il mio documento non era corrisposto. Le mie proteste sono state infruttuose, mi ha detto che era mia responsabilità assicurarsi che il francobollo fosse nella sezione corretta! Per farla breve, sotto la minaccia di una multa di € 500, la possibilità di tenere i miei documenti mentre guidavo a nord di 90nm a Poros nella speranza che accettassero di correggere l'errore, o di pagare un nuovo Dekpra per € 50 più le spese bancarie sotto nessuna piccola protesta sono andato per quello che era l'opzione più economica e ho comprato un nuovo Dekpra. Quando ho chiesto a un supervisore per un indirizzo di inviare una denuncia, il suo sostegno simpatico è stato abbattuto dal comandante del porto (deputato credo) che ha lanciato più minacce di una multa di 500 sterline e ha insistito che io ero al 50% di colpa e questo era il motivo per cui loro era stato "clemente" ma ha imposto € 50 per una nuova Dekpra e non € 500 di penalità! Hacked off di nuovo!

    I'm livid in Pylos, Peleponese, Greece! Last July in Poros Port, Kefalonia I asked for my yacht's travel document(Dekpra) to have it's first annual renewal stamp. The port policeman was clearly reluctant to do the paperwork but was persuaded to because I feared I might not be near to another office before it was due in early August. A few weeks ago it was noticed during my cruising tax processing in Pylos that the wrong section had been stamped leaving the 'Annual attestation' boxes blank. A supervisor told the officers to ignore the error. However, another Pylos port policeman descended on my boat yesterday and asked to see my documents and announced that he would keep my boat registration and Dekpra as he had discovered that my document was unstamped.. My protestations were to no avail, he told me it was my responsibility to ensure the stamp was in the correct section! To cut a long story short, under threats of a €500 fine, the possibility to have my documents held while I motored 90nm north to Poros in the hope they would agree to correct the error, or pay for a new Dekpra for €50 plus bank charges under no small protest I went for what was the cheapest option and bought a new Dekpra. When I asked a supervisor for an address to send a complaint her sympathetic support was beaten down by the harbour master(deputy I think) who launched into more threats of a £500 fine and insisted I was 50% to blame and that was why they had been 'lenient' but imposed the €50 for a new Dekpra and not €500 penalty! Hacked off again!

  • Bryan — 29/07/2020
    Dreamer | Vela — 10.6 m

    Siamo ormeggiati di fianco alla banchina cittadina. Come altri hanno già detto, il muro è un po 'alto ma non è un grosso problema. Un uomo venne e disse che avremmo dovuto pagare € 8 e avrebbe raccolto i soldi prima di partire, ma partiremo alle 5? Ha detto che il porto turistico è ancora libero, ma è pieno di barche locali (nessuno spazio da nessuna parte) e ha un cattivo odore! I bar e le taverne intorno alla piazza sono piuttosto costosi, sebbene ne abbiamo trovato uno più economico. Questo posto è come St Ives in Cornovaglia per i lettori britannici qui, in altre parole, un po 'turistico. Come al solito in Grecia, hanno acqua ed elettricità in tutto il molo ma non è abbastanza profondo per gli yacht!

    We are moored side to on the town quay. As others have said the wall is a bit high but not too big a problem. A man came round and said we would have to pay €8 and he would collect the money before we leave, but we are leaving at 5am? He said that the marina is still free, but it is full of local boats (no space anywhere) and smells badly! The bars and tavernas around the square are quite expensive, although we found a cheaper one. This place is like St Ives in Cornwall for the Brit readers on here, in other words, a bit touristy. As is usual with Greece, they have water and electricity all around the quay but it’s not deep enough for yachts!

Vedi piú commenti >