Rada di Marina di Camerota 

3.8 (16 recensioni)
  • 39° 59' 56" N, 15° 22' 57" E / Vedere sulla mappa

Caratteristiche

  • Ancora
    Autorizzata
  • Boe d'ormeggio
    Unaivalable
  • Ormeggio in banchina
    Unaivalable
  • Cime a terra
    Non necessarie

Tipo di fondale

  • Sabbia

  • Fango

Protezione contro il vento & le onde

Accessibile con dinghy

  • Spiaggia
    Available
  • Ristorante
    Available
  • Acqua
    Unaivalable
  • Pontile
    Available

L'opinione dei naviganti (16 recensioni)

  • Isabela
    Isabela ~ 14/06/2021
    Amazônia | Vela ~ 13 m

    Alle 19 siamo entrati a Porto per mettere il gasolio in barca e abbiamo notato che la profondità era bassa, ma andava bene. Abbiamo ancorato sulla spiaggia, ma a mezzanotte c'erano molte onde e l'ancora è calata, quindi abbiamo deciso di attraccare a Porto. Abbiamo chiamato il canale 16 ma nessuna risposta e per motivi di sicurezza abbiamo deciso di iscriverci. Nel Navionics segna una profondità di 3m (sbagliato) sul lato sinistro dell'ingresso e con la bassa marea di 40cm avevamo 2,60m per passare con calma perché il nostro pescaggio è di 2,05m. Proprio all'ingresso ci siamo incagliati e anche con un motore non siamo riusciti a scendere perché le onde ci hanno buttato più dentro. Un signore del porto ha cercato di aiutarci con una piccola barca senza successo. Abbiamo trascorso tutta la notte assicurandoci che non ci fossero ulteriori danni alla barca. Alle 7 il signore del porto è tornato ad aiutarci, ma lo scenario era peggiore perché le onde ci hanno portato nella parte più bassa e niente poteva spostarci, nemmeno un peschereccio che passava e cercava di spostarci. Verso le 8:00 sono venute in nostro aiuto le persone della marina con una barca più grande e dopo molti tentativi frustrati di spostarci, hanno legato un cavo alla drizza della nostra barca e hanno tirato con grande forza fino a quando la barca ha sbandato così tanto che l'elica venne fuori. Fuori dall'acqua, inutilmente. Hanno fatto lo stesso con la drizza dall'altra parte e con l'aiuto del motore ha funzionato e siamo usciti dal buco che si è formato sotto la chiglia e il timone. Ci hanno detto che questo è comune lì. Siamo attraccati a Porto e il capitano della capitaneria è stato molto gentile e cordiale ed è venuto a conoscenza dell'accaduto nei dettagli e ci ha dato l'autorizzazione a rimanere lì ormeggiati per tutto il tempo necessario per assicurarci che tutto andasse bene con la barca e in buono stato tempo per navigare. Alla barca non è successo nulla, anche se la vernice è venuta via dalla parte inferiore della chiglia e dal timone. Quindi se avete intenzione di entrare in questo porto NON FATEVI FIDATI DI NAVIONICS E NON ENTRATE CON LA BASSA MAREA se sto zitto per più di 2m

    At 7pm we entered Porto to put diesel in the boat and we noticed that the depth was low, but it was ok. We anchored on the beach, but at midnight there was a lot of waves and our anchor dropped, so we decided to dock in Porto. We called channel 16 but no answer and for security reasons we decided to join. In the Navionics it marks a depth of 3m (wrong) on ​​the left side of the entrance and with low tide of 40cm we had 2.60m to pass calmly because our draft is 2.05m. Right at the entrance we ran aground and even with an engine we couldn't get out because the waves threw us further inwards. A port lord tried to help us with a small boat without success. We spent the whole night making sure there was no further damage to the boat. At 7 am the lord of the port came back to help us, but the scenario was worse because the waves took us to the shallowest part and nothing could move us, not even a fishing boat that passed and tried to move us. At around 8:00 am the marina people with a bigger boat came to help us and after many frustrated attempts to move us, they tied a cable to the halyard of our boat and pulled with great force until the boat heeled so much that the propeller came out. Out of the water, to no avail. They did the same with the halyard on the other side and with the help of the engine it worked and we got out of the hole that formed under the keel and the rudder. They told us that this is common there. We docked in Porto and the captain of the captaincy was very kind and cordial and came to know what happened in detail and gave us an authorization to be moored there for as long as necessary to make sure that everything was fine with the boat and in good weather to navigate. Nothing happened to the boat, although the paint came off the underside of the keel and the rudder. So if you are going to enter this port, DON'T TRUST NAVIONICS AND DON'T ENTER WITH LOW TIDE if I'm more than 2m silent

  • Rick ~ 09/06/2021
    Woolamai | Vela ~ 12 m

    Ottimo posto per la notte, rispetto al porto turistico troppo caro. Ancorato in 5 m sulla sabbia, c'è molto spazio per stendere la catena. Nessun rumore o feste quando eravamo qui, era molto tranquillo.

    Great spot for the night, compared to the overpriced marina. Anchored in 5m on sand, there is plenty of room to lay the chain out. No noise or parties when we were here, was very quiet.

  • Ciro ~ 21/08/2020
    Andromeda | Vela ~ 10.95 m

    In trasferimento imbarcazione da Roccella jonica, tappa precedente Cetraro dove siamo stati accolti al transito. Per la Lega navale Italiana solo posti in transito (per fortuna) almeno un piede a terra. Esperienza non proprio positiva, ma ci siamo deliziati al ristorante San Domenico. Grazie al presidente Luciano Russo.

    In trasferimento imbarcazione da Roccella jonica, tappa precedente Cetraro dove siamo stati accolti al transito. Per la Lega navale Italiana solo posti in transito (per fortuna) almeno un piede a terra. Esperienza non proprio positiva, ma ci siamo deliziati al ristorante San Domenico. Grazie al presidente Luciano Russo.

Vedi piú commenti >

Porti e regioni a prossimità di Rada di Marina di Camerota