Ccosta azzurra

I confini geografici della Costa Azzurra variano da una struttura all'altra. Il nostro si estende dalla città di [Menton] (https://www.navily.com/port/menton-vieux-port/74) fino a Cap Lardier, nel dipartimento del Var. Anche se molto frequentata in estate, la Costa Azzurra è una meravigliosa area di navigazione per i diportisti. Massiccio dell'Esterel trova tra [Saint-Raphael] (https://www.navily.com/port/vieux-port-de-saint-raphael/354) e [Mandelieu la Napoule] (https: // www .navily. com / port / mandelieu-la-napoule / 188) materializza un confine naturale della Costa Azzurra.

A ovest del massiccio, la prua della vostra barca incontrerà le acque del Golfo di molto popolare [Saint-Tropez] (https://www.navily.com/port/saint-tropez/504) o le spiagge di Pampelonnes. Poche miglia nautiche più a ovest, Cap Camarat o [Cap Taillat] (https://www.navily.com/mouillage/cap-taillat/8302) ti offriranno magnifici ancoraggi selvaggi.

Ad est del massiccio dell'Esterel, il paesaggio è più urbanizzato ma non per questo meno interessante per la nautica da diporto. Farai quindi uno scalo nei porti essenziali di [Cannes] (https://www.navily.com/port/port-de-cannes/103), [Antibes] (https://www.navily.com/ port / Antibes-port-Vauban / 174), [Nizza] (https://www.navily.com/port/nice-lympia/14) o Monaco. La zona offre anche eccellenti ancoraggi tra le isole di Lérins [] (https://www.navily.com/mouillage/plateau-du-milieu-nord/29217), il [Cap d'Antibes] (https: // www. navily.com/mouillage/anse-de-la-garoupe/5862) o la [Rade de Villefranche] (https://www.navily.com/mouillage/rade-de-villefranche/7032). Troverete un paesaggio più selvaggio tra Nizza e Mentone con il massiccio alpino sullo sfondo che offre uno spettacolo unico quando le cime sono ancora innevate.

Per quanto riguarda il tempo, il tuo principale punto di vigilanza in estate dovrebbe essere il Maestrale che soffia da Ovest a Est con la particolarità di essere molto rafficato. Quando non è molto forte, viene bloccato dal massiccio dell'Esterel e le barche poi ad est del massiccio lo sentono poco.